giovedì 3 luglio 2014

Kampfer(serie + ova)


Un giorno del 2009 un gruppo di persone che fanno parte di studi d' animazione(sentai filmworks e nomad) decidono di creare il peggior anime mai creato, solo per devastare il fegato agli appassionati, o per lo meno spero che la motivazione sia questa perchè non c'è alcun motivo per protrarre fino alla fine un simile progetto, comunque come avrete ben capito kampfer nasce come anime e non come manga solo un'anno più tardi la sua serializzazione televisiva verrà prodotta una novel.

 Partiamo subito da una bazzecola da grammar nazi, credo che kampfer dovrebbe essere pronunciato "KAMFER" e non "KEMFAHR", evidente l'autore di sta merda non ha mai sentito parlare di "mein kampf".
Kampf vuol dire guerra, ergo kampfer vuol dire guerriera, perchè ho usato il femminile? perchè kampfer è uno di quei soliti anime dove le donne grazie a una loro predisposizione sono capaci di fare qualcosa che noi uomini non sappiamo fare, no non sto parlando di sfornare bambini, sto parlando di particolari abilità nel combattere, tipo le donne di freezing o di infinite stratos o altro ciarpame, ma qua in kampfer, la gravante è che non viene spiegato perchè solo le donne, bensi che non viene proprio spiegato un cazzo quindi questo è solo un dettaglio, già solo per questo reputo freezing  9000 volte superiore a 'sta roba.

Allora tutto parte con un ragazzo di nome senou natsumi che giustamente(il cazzo), viene scelto da "non-si-sà-chi" per essere una kampfer, ma non ho appena finito di dire che queste possono essere solo donne? le kampfer portano un bracciale con sè, questo oltre a dare loro il potere di usare la loro arma, che può essere di 3 tipi(magica, corpo a corpo e da fuoco), cambia aspetti del portatore, natsumi è un uomo? bene, siccome già non trasuda manco una goccia di testosterone, facciamogli crescere le ovaie, et voilà, eccoti una gnoccazza con i capelli blu (quanto amo le ragazze con i capelli blu negli anime), comunque lui ovviamente non è consenziente a questa cosa, ma a nessuno frega una ceppa nè di lui nè che questo sia copiata da ranma.
Le kampfer si dividono in squadre, chi ha il bracciale blu, chi ha il bracciale rosso e chi color sperma-fluorescente, queste hanno il compito di combattersi, senza alcun motivo valido, solo perchè dei peluches sbudellati glie lo hanno ordinato .



questa è la situazione iniziale, che permane fino alla decima puntata, dove finalmente la trama avanza, ma solo in modo SCONTATO e del tutto FUORILUOGO, infarcendo già sta banalità di trama con conflitti intergalattici e una nemesi che già s'intravedeva dai primi episodi.
Per quanto mi riguarda kampfer poteva benissimo essere un anime di 4 puntate da 20 minuti, perchè di tutte queste 12 puntate i momenti che davvero servono sono riassumibili in così poche puntate, magari sarebbe stato anche meglio, per via della concentrazione della trama, ma ahimè kampfer è di 12 puntate più 2 OVA che allungano il brodo di merda e di queste 14 puntate tutte sono improntate su una cosa . . . TETTE TETTE TETTE.

Come ho già detto nella recensione di school rumble la trama è formata da avvenimenti, intreccio dei rapporti e background dei singoli personaggi.
Avvenimenti? NA SEGA (a parte le puntate 10 e 11).
Intreccio tra i personaggi? ci hanno tentato, ma il tutto è riassumibile con "natsuru ama quella li, ma tutti amano natsuru e cercano di violentarlo in gruppo".
Background? INESISTENTE, tranne che per la presidentessa, l'unico personaggio degno di nota, ma solo perchè è scopiazzato da senjougahara di bakemonogatari.



Opening, ending e OST? Buone, ma non trattandosi di un anime musicale non me ne può fregare di meno.

In breve kampfer è una produzione vuota, che punta SOLO ed esclusivamente sulle tette, non riesce ad avere nessun preggio se non le tette, ma se avessi voluto guardare delle tette avrei visto quel gran capolavoro hentai di bible black, grazie a sta merda potrei rivalutare black rock shooter, robotics;note, sao e altra roba.

Nessun commento:

Posta un commento